Mappa

 

Questa mappa permette di consultare in modo rapido alcune delle caratteristiche culturali che possono creare potenziali problemi di comunicazione interculturale.
Sulla base del modello elaborato da Balboni e poi integrato da Caon (2015, La comunicazione interculturale, Marsilio), sono indicizzate le voci (valori culturali, linguaggi verbali e non verbali, eventi comunicativi) per permettere all’utente non solo di esaminare un Paese ma anche di fare veloci confronti tra diverse realtà culturali e vedere, ad esempio, come a medesimi comportamenti corrispondano percezioni potenzialmente molto differenti.
La mappa è da intendersi continuamente in fieri, grazie al continuo aggiornamento da parte degli autori e all’integrazione di nuovi Paesi in virtù delle relazioni che come Labcom abbiamo avuto e stiamo intessendo con persone ed istituzioni italiane ed estere.
La procedura di elaborazione e di aggiornamento continuo delle schede è illustrata qui
Tale carattere dinamico e non definitivo deve essere anche la chiave di lettura di questa risorsa, che non pretende di offrire verità stabili e incontrovertibili ma piuttosto, poiché le culture sono fatte da persone, delle indicazioni che vanno sempre messe al vaglio dell’esperienza.